Mobilità per l'apprendimento

Grazie all’Azione chiave 1 – Mobilità per l’apprendimento, le organizzazioni attive nell’ambito dell’educazione degli adulti possono presentare progetti incentrati sulla mobilità di apprendimento del proprio staff. La formazione europea diventa un’esperienza di crescita professionale e di sviluppo di nuove competenze per formatori e personale dell’organizzazione che ha l’opportunità di sviluppare la dimensione internazionale, l’innovazione, la qualità dei metodi di insegnamento/apprendimento e di gestione.

All’interno di tale azione alla Cooperativa Itaca è stato finanziato il programma di formazione europea dedicato allo staff dal titolo

LET’S MOVE TO IMPROVE

Durata: dal 01/06/2015 al 01/06/2017

La tematica che sottende a tutto l’impianto progettuale è quella della presa in carico dell’utenza, individuata dalle aree produttive della cooperativa unitamente all’ufficio formazione e alla micro-area di progettazione europea attraverso un metodo dialogico-partecipativo. Una volta isolate le questioni connesse a tale tematica, si è attivata la rete delle collaborazioni internazionali che la cooperativa ha costruito nel corso degli anni attraverso la partecipazione a progettualità europee definendo in maniera chiara gli interlocutori e le organizzazioni a cui riferirsi per elaborare un piano formativo congiunto. I temi emersi sono stati i seguenti:

  • L’anziano con demenza
  • Inclusione delle persone affette da disabilità e da problemi di salute mentale
  • Il welfare di servizio
  • La presa in carico dell’utente all’interno del contesto di appartenenza

L’offerta formativa del presente progetto costituisce il nucleo centrale di un percorso strutturato nella seguente maniera:

  • Selezione partecipanti (in due fasi) da definire con i RAP e l'area Formazione.
  • Preparazione all'attività di mobilità
    • Corso di lingua della durata di 14 ore, due volte a settimana nel mese precedente ad ogni inizio di attività di mobilità)
    • Corso sulla prevenzione rischi (8 ore nel mese precedente ad ogni inizio di attività di mobilità , nel caso in cui il personale non sia già formato)
    • Contenutistico: informazione sui contenuti delle formazioni all'estero e condivisione con lo staff selezionato per l'invio (4 incontri tra i referenti delle aree produttive con i singoli partner promotori del training)
    • Raccolta di buone prassi da esportare (4 incontri interni all'equipe di cui fanno parte le persone coinvolte nella formazione all'estero)
  • Mobilità dello staff interno (da settembre 2015 a gennaio 2017)
  • Follow up (nei 4 mesi successivi all'ultima attività di mobilità)
    • Disseminazione dei risultati (linee guida innovative apprese attraverso l'esperienza all'estero) internamente alle equipe e alle aree di provenienza dei partecipanti alla mobilità.
    • Disseminazione dei risultati (linee guida innovative apprese attraverso l'esperienza all'estero) alle committenze dei servizi da cui sono stati selezionati i partecipanti nei vari territori di competenza (servizi sociali, pubbliche amministrazioni, Aziende sanitarie, .....)
  • Raccordo con i partner di progetto per ulteriori collaborazioni da attivare
  • Relazione finale e chiusura del progetto (entro giugno 2017)

 

Offerta formativa


  • “Building a real community: intergeneracional living and housing”. Berlino, Germania.
    3-9 Giugno 2016
    ATTENZIONE: Scadenza 22 Aprile 2016
    Durata dello scambio: 5 giorni
    Posti disponibili: 8 (area anziani, area disabilità, area minori).
    Partner: Obuk e.V. , Berlino(Germany).

    OBUK e.V., Associazione educativa e culturale di Berlino lavora da 8 anni nell'ambito dell'educazione politica, soprattutto a livello comunitario e intergenerazionale.

    Scarica il bando - Scarica il modulo di candidatura

  • Including everyone: Creative and participatory method-training for the work with different age-groups. Berlino, Germania.
    6 - 13 Novembre 2016
    ATTENZIONE: Scadenza 22 Aprile 2016
    Durata dello scambio: 6 giorni
    Posti disponibili: 8 (tutte le aree)
    Partner: Solar e.V.

    Solar e.V. è un'associazione impiegata da circa 8 anni nell'ambito della formazione a Berlino. Il lavoro portato avanti dallo staff (4 impiegati affiancati da 10 membri volontari) si concentra sull'educazione politica sia dei giovani sia degli adulti a livello nazionale e internazionale. Inoltre l'associazione è fortemente agganciata al lavoro culturale e alle campagne di vicinato nell'area nord est di Berlino.

    Scarica il bando - Scarica il modulo di candidatura

  • Conference first call. ETHICS OF INCLUSION: The role of social work in social transformation and innovation. School of Social Work Theory and Practice, Inter-university centre, Dubrovnik.
    ATTENZIONE: INIZIATIVA TERMINATA
    Durata dello scambio: 21-26 Settembre 2015
    Posti disponibili: 8
    Partner: University of Ljubljana in collaborazione con University of Swansea; University of Eastern Finland; University of Oldenburg; Massey University, New Zealand; University of Erfurt; Institute of Economics, Zagreb; Norwegian University of Science and Technology (NTNU); Liverpool John Moores University; University of Zagreb.

    Università di Lubiana, Dubrovnik. Attraverso il Dott. Torresini, psichiatra triestino e referente per l'Europa in Psichiatria Democratica, membro del Social Firms Europe CEFEC, network di imprese sociali in Europa, in cui la Cooperativa Itaca partecipa attraverso la sua area salute mentale, abbiamo contattato il dott. Vito Flaker dell'Università di Lubjana, promotore del seminario Ethic inclusion, attivando un dialogo produttivo che ha condotto all'individuazione dell'iniziativa da lui sostenuta, inserita in questo piano formativo europeo.

  • "Demenzforum e il local group sull'Alzheimer"
    percorso di scoperta della possibile integrazione orizzontale e verticale nella gestione della demenza. Darmstadt, Germania.
    ATTENZIONE: INIZIATIVA TERMINATA
    Durata dello scambio: 5 giorni
    Posti disponibili: 4
    Partner: DemenzForumDarmstadt e.V. . Darmstadt, Germania.

    Demenzforum e il "local group of Alzheimer" , è un'associazione sociale onlus, fondata nel 2000 con il sostegno del Comune di Darmstadt, Germania, membro della Fachkonferenz Altenhilfe ( rete di organizzazioni attive nell'ambito dei servizi per la cura e il sostegno agli anziani) di cui fanno parte anche il Comune di Darmstadt, i direttori delle case protette, le aziende private del settore delle cure domiciliari agli anziani, l'Università di Darmstadt, l'stituto Regionale alle Sorveglianza del settore servizi ,anziani, cure, case protette, l'Ospedale Elisabethenstift - reparto geriatrico, gli Amministratori di sostegno. Le aree di lavoro sono: gestione del Consultorio per malati di Alzheimer e i loro parenti, corsi di formazione per parenti e per i volontari, Café Alzheimer, gestione di 2 comunità di co-housing , organizzazione dei gruppi di sostegno per uomini affetti da demenza, coordinamento del progetto di sostegno ai familiari, gazebo d`informazione sulla tematica.